1^ Lezione di astrologia.

Andare in basso

1^ Lezione di astrologia.

Messaggio Da Ninfadora Tonks il Mar Ott 27, 2009 3:05 pm

Buongiorno ragazzi, scusate se ieri sono mancata, avevo un po' di febbre e non ho potuto postare la lezione. La posterò oggi. Vi volevo anche dire che il giorno delle lezioni è cambiato. Da ora in poi, per eseguire i compiti avrete una settimana di tempo fino al prossimo martedì. Comunque, venite venite avanti e mettevi comodi seduti dove volete. Voglio parlarvi del nostro universo come prima lezione. Bene, voi sapete che la nostra galassia è la Via Lattea, chiamata così per via di un mito che narra dei Dei greci. Dovete sapere, che qualsiasi pianeta ha un suo mito sia greco che romano. Comunque ritorniamo a noi. Dicevo, L'universo all'inizio era una nebulosa formatasi vicino alla Via Lattea. Questa nebulosa, ricca di materia di tutti i tipi, pian piano con gli anni, si è espansa fino a scontrarsi con dei meteoriti che hanno deviato la direzione in cui si mouveva, facendo nascere il nostro universo e le sue orbite. Ma come si sono formati i pianeti? I pianeti, hanno avuto origine dal famoso Big Bang. Il Big Bang è un fenomeno che è avvenuto grazie ad un meteorite surriscaldatosi perchè passato vicino al sole, che è esploso lasciando un sacco di pezzettini sparsi per lo spazio che hanno formato:
Mercurio
Venere
Terra
Marte
Chiamati pianeti interni perchè formatisi all'interno del sistema solare
Giove
Saturno
Urano
Nettuno
Plutone
Chiamati pianeti esterni perchè, formatisi fuori dal sistema solare, ma attratti all'interno di esso grazie alle orbite.
Quest'ordine è stato fatto così in base alla vicinanza dei pianeti al sole, ad esempio il nostro pianeta, (la terra) si trova nella 3^ orbita. Facciamo un esempio: mettiamo che ci sono 10 sassolini e uno di questi sia il sole. Gli altri sassolini sono i pianeti, in questo caso prendiamo il primo: Mercurio. Facciamo che mercurio, è distante dal sole 1 centimetro (cm) e facciamo anche che la sua orbita sia una linea curva che permette ai pianti di allinearsi intorno al sole. Così è anche per Venere, Terra e Marte (pianeti interni). Invece per gli altri 5 pianeti (Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone) sono sassolini più distanti dall'ultima orbita (quella di Marte) facciamo 2 cm e quindi Giove è distante dal sole di 14 cm (perchè due cm in più). Dopo Giove, Saturno è distante da lui solo di un cm e così via per tutti gli altri che seguono. Questo però, era un esempio, perchè immaginate la vera distanza tra i pianeti e il sole.
Per finire eccovi una scheda astronomica sulla Via Lattea. La professoressa Ninfa, la distribuì agli alunni e la lesse.
Sopra c'è scritto:
La Via Lattea è un agglomerato di stelle che all'osservatore notturno appare come un lungo nastro debolmente luminoso che si svolge, simile ad un immenso arco, da un orizzonte all'altro. In una notte serena e senza Luna, in agosto o settembre, verso mezzanotte, questo insieme di stelle si può intravedere come una fascia soffusa e lattiginosa, dai contorni sfumati, che attraversa il cielo da Nord-Est a ud-Ovest, estendendosi tra le costellazioni di Perseo, Cassiopea e Cefeo
Il nome di questo sciame di stelle è stato trasferito anche alla galassia che contiene il nostro sistema solare. Si tratta di una grande galassia a spirale, i cui bracci si avvolgono attorno a un rigonfiamento centrale di forma discoidale, spesso circa 10.000 anni luce.

Con questo ho concluso la lezione ragazzi, i compiti sono questi:

1)Imparare a memoria i nomi dei pianeti incluso il sole e trascriverli nel loro giusto ordine.
2)specificare cosa sono i pianeti interni e quali sono
specificare coso sono i pianeti esterni e quali sono
3) Fare un tema sulla Via Lattea, magari aggiungete anche qualche vostra teoria.

Ecco fatto. Inviatemi i compiti per messaggio privato e se non avete capito qualcosa ditemelo, ve lo rispiegherò. Penso che non sia troppo difficoltoso oppure si? Vabbene ragazzi, io adesso vado e ricordate che avete tempo fino al prossimo martedì per i compiti! Arrivederci cari!

La professoressa Ninfa uscì dall'aula e si recò in biblioteca salutando allegramente gli alunni e augurando a tutti una buona giornata.
avatar
Ninfadora Tonks
Insegnante
Insegnante

Femmina Numero di messaggi : 20
Esperienza : 27
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 09.09.09
Occupazione/Hobby : Ascoltare musica, computer e scrivere molto
Umore : lunatica

Personaggio
Falci: 100
Livello:: 35
Magia:
35/1000  (35/1000)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum